Renato Ravanelli: intervista all’Amministratore Delegato di F2i

26 febbraio, at 16 : 57 PM Print

Dopo le recenti acquisizioni di F2i nel settore delle TLC (Infracom; Mc-Link e KPNQWEST Italia), l’ingresso nel settore della biomassa legnosa e il primo closing del Terzo Fondo, Renato Ravanelli, intervistato da MAG discute i progetti in cantiere per la società di cui è Amministratore Delegato dal 2014. Il considerevole interesse suscitato da F2i presso gli investitori, soprattutto esteri, consentirà un’estensione del periodo di raccolta per il Terzo Fondo, che ha già raggiunto la quota di 3,3 miliardi. Il rendimento target per il Terzo Fondo è del 10% circa. Una strategia degli investimenti in linea con quanto realizzato finora: agire da soggetto aggregatore in comparti infrastrutturali ad elevata frammentarietà se paragonati ai medesimi settori dei principali paesi europei. F2i è un soggetto attivo inoltre al fianco degli enti locali, in processi di privatizzazione di partecipazioni pubbliche all’interno di società che operano in ambito infrastrutturale come, per esempio il comparto aeroportuale, dove si distingue tra i principali player a livello nazionale.

Post Executive, Renato Ravanelli

Related Posts

Cookie Policy - Privacy